Messaggi delle Madre

Myriam :

Quando l’uomo penetra nel Tessuto-Madre, c’è solo un immenso territorio vibratorio dove il silenzio mentale percepisce i suoni dell’Universo e degli altri sistemi. L’uomo è allora capace di superare la prima forma per toccarne altre.
È ascoltando con le cellule e gli atomi che si raggiunge il silenzio nella materia. È attraverso il tessuto atomico che si “flirt” con la galassia, con le altre dimensioni e con le micro-particelle sensibili e che si viaggia nell’infinitamente piccolo e nell’infinitamente grande.

Nel momento in cui noi cambiamo lo spazio-tempo, il doppio di Luce che contiene passato/presente/futuro ci collega alla Cellula-Madre di origine. Quest’ultima permette la riconnessione inedita con un grande sogno, una promessa fatta tra Padre e Madre per risvegliare l’umanità al centro dell’infinitamente piccolo che si propaga. Questa informazione ci restituisce la memoria della nostra eternità al fine di effettuare il grande salto verso il centro galattico e la sua organizzazione universale di cui facciamo parte. Nel momento di una destrutturazione e di un cambiamento di valori, noi capiamo meglio la posta in gioco della ricostruzione in atto, per rimetterci nell’Ordine. È l’ora per l’uomo di liberarsi dei propri limiti personali e spazio-temporali. Allora si cambia di coscienza. Quest’onda vibratoria è contenuta in tutto l’Universo e noi la dobbiamo liberare per una nuova nascita.
Mentre avviene l’allineamento con il centro galattico, noi cambiamo lo spazio-tempo, ritorniamo al “Senza-Nome”, al “Senza-Immagine”, al Reale immanente e ci riaccordiamo sia alla Terra che all’Universo.
Nello stesso tempo le Forze primordiali della Terra (Kundalini) e l’energia di Kali si risvegliano.
La nostra realtà è nuovamente presente, Esseri di luce nell’Eternità, di ritorno in questa dimensione collegata al Creatore, alla Sorgente, all’ “Anziano dei Giorni”.

Come una volta era scritto nelle mastaba in Egitto:

“Et la carne degli Dei era Una, e la carne degli Dei era Luce”
o ancora
“Quando l’uomo ritornerà all’atomo, tornerà al Santo dei Santi”.

E questo tempo della nostra Ri-creazione è arrivato:

Quando il Tessuto-Madre si risveglia dentro di noi, tutti gli Universi si radunano,
ci attraversano e tutti i muri vecchi si disfano, liberando un’altra Materia-Madre.

Questo ritorno verso l’Origine e la verità gloriosa dell’Uomo universale sulla Terra sono possibili soltanto rispettando i valori morali e spirituali che non muoiono.
Questi codici sono la garanzia della nostra eternità dell’Anima e dell’Essere
registrati nella Cellula-Madre, in accordo con l’Alleanza.

Myriam, 24 Gennaio 2014
captcha

Shakti Ma :

Essere guidata dal Signore Shiva, la forza del Dio Distruttore dell’oscurità, il Dio che oggi ha la responsabilità di denunciare dentro di noi gli aspetti negativi, non è un compito facile.

Basta essere un po’ cosciente per sapere che il male circonda questo mondo, e che l’abbiamo negato per paura: oggi è tempo di riconoscerlo ma solo per distruggere questi aspetti.
Abbiamo bisogno di trasformare la paura in Amore e lasciare così che l’Energia Essenziale, Sostanziale, la Coscienza Madre, culli la nostra esistenza fino al momento stesso in cui abbandoniamo questa vita, questa forma, questo pianeta per andare verso dei sistemi di Luce più evoluti.

Che cosa ci ripara in mezzo a questa desolazione?
E sappiamo che esiste un mantello capace di affrontare le nostre forme di paura più comuni: Sfidare con Fede ed Amore ciò che ci ha riempito di mancanza di amore e fiducia in noi stessi.

Che cosa ci spinge oggi a restare qui?
E quanto percorreremo questi mondi, restando attaccati a restituire ciò che sentiamo indebolito oggi su questo pianeta, et che ha interferito sulle connessioni giuste e sane con tutto ciò che ci circonda.

Che cosa esiste in questi spazi?
E noi siamo in un Universo Cosciente e Sensibile, pieno di configurazioni sensoriali, una sorgente di stimoli affinchè potessimo sentirlo, sperimentarlo, sostenerlo.

L’abbiamo fatto?
E’ chiaro che no; così tutto il nostro compito deve focalizzarsi per interagire in un modo reale, armonioso e naturale con questo spazio che abitiamo.

Che cosa esiste?
Senza paradosso, l’Amore umano che vuole raggiungere i livelli più Divini.

Siamo in tempo?
Sempre, tuttavia non è neanche più difficile rendersi conto che c’è un esaurimento che non possiamo ignorare e che il tempo è finito per stabilire il giusto sostegno.

Chi attende questa distruzione-trasformazione?
E ciò sarà facile da capire se lo vediamo come quando una madre aspetta che il suo bambino nasca, cresca e agisca con onesta, ancora più se l’ha nutrito nel suo Essere tanto amato affinchè si sviluppi e sia una risposta.

Oggi dobbiamo unire Amore e Forze per ristabilire i legami di Luce permettendoci di riconnetterci, guarire le nostre ferite e limitare i nostri errori in maniera che così possano aver luogo le trasformazioni richieste dal sistema più perfetto di questi Piani di Luce: il Dio Padre-Madre che noi tutti abbiamo concepito.

ShaktiMa
captcha

Ciò che faremo al congresso:

  • RCP (Respirazione Connessa Presente), lavoro con gli elementi.
  • Dodecaedro, veicolo di Luce con frequenze e conduzione.
  • Canti di Mantra guidati.
  • Messaggi diretti con diversi traduttori.
Le attività:
  • Respirazione Connessa Presente (RCP)
    Ciò che è vitale: respirare il presente.
    L’aria-etere e la sua fusione magica fisico-chimica per stabilire la connessione con la forza interiore. Tutto salvaguardare in noi, con l’urgenza e l’intensità di una terapia di respirazione connessa elevandoci fino alle origini delle tendenze umane che non possono più continuare in un passato, non avendo come unica realtà questo presente.
  • Meditazioni di geometria sacra
    Con forme e musicalità divina, percorsi con la nostra interiorità. Esse ci permettono di situarci in sfere di coscienza e di risposta a questi tempi e questi cambiamenti così giusti.
  • Campi di mantra guidati
    Tutta questa magia di versi sacri, di incantesimi sottili si offrirà come comunioni musicali di canti, di recitazione e di interiorizzazione.
  • Messaggi di Luce e di Verità
    Guidanze, rivelazioni, formulazioni coscienti e incoscienti saranno aperte attraverso il pugno e la lettera di Shakti che raccoglie il tuo sentire e lo manifesta per iscritto, per te.